sabato 11 luglio 2009

mail da Sergio

Stamattina, complice un malessere notturno che mi "rubato" qualche ora di sonno sono arrivato lungo.
Quando ho acceso il telefono trovo qualche chiamata di Sergio e mentre controllo di nuovo gli aggiornamenti meteo e li invio per sms me ne arriva uno di saluto inviato appena prima della piombatura dei bidoni
mannaggia

guardo le email e trovo questo messaggio per il blog:

"pochi minuti prima della partenza si accavallano le immagini di questi 7 mesi, la barca il mare nuovi amici e vecchi che scompaiono. la paura...che prezzo avrà questo sogno..spesso mi domando se sono un sognatore o semplicemente un pazzo con la crisi dei 40 anni. posso solo dirvi che non potevo fare in altro modo.
vi lascio con una frase a me cara, diventa cio che sei.

ciao e grazie a tutti"

ci siamo

B.V.

Nessun commento:

Posta un commento