sabato 11 luglio 2009

ultime fasi della preparazione

Ieri ultime fasi della preparazione:

telefono a Sergio e lo "becco" al supermercato a fare cambusa, qualche parola sulla barca, su Gaetano, sui controlli di sicurezza, sul giro di Francia che arrivando da quelle parti aggrava la logistica del porto (travel lift non disponibile e quindi grandi immersioni per fare carena) e poi un "ci sentiamo più tardi"

la sera preparo una mail chilometrica
con il meteo per i prossimi giorni (il wi-fi del marina non funziona e per collegarsi alla rete bisogna andare in un internet cafè) e un paio di sms di riepilogo

"speriamo che riesca a collegarsi a internet", penso, e subito dopo "si ma ha fatto i briefing meteo dell'organizzazione", "sarebbe stato meglio se fossi riuscito ad andar su"

morale della favola è che dopo non ci siamo sentiti

Nessun commento:

Posta un commento