giovedì 22 aprile 2010

GPI 2010 - ITA 769 Bologna in Oceano Etciù - risultato finale

IV° posto
ho appena messo giù il telefono con Sergio, i suoi primi commenti sono di soddisfazione per la conduzione e il risultato finale ma sarà lui a scrivere in prima persona.
Da parte mia (da dietro un computer) c'è un pelo di rammarico per un podio sfiorato e mi permetto di dire meritato (in senso assoluto senza nulla togliere alla bravura di chi è stato davanti e anche dietro).
Ringrazio l'equipaggio: Roberta Iuvara, Sergio Frattaruolo, i ns. sponsor e partner (Piscine Sogese, Piùtrentanove, Etciù, Bad Company/L’Ago Dorato  e la Lega Navale Sezione di Bologna) e tutti quelli che ci hanno sostenuto anche solo seguendoci sul blog, sul sito o facebook.
Prossima regata a Maggio: Sanremo Mini Solo
a presto.

mercoledì 21 aprile 2010

GPI 2010 aggiornamento posizioni 22 aprile ITA 769 Bologna in Oceano - Etciù

Questa è la situazione di stamattina, praticamente la flotta si è compattata nuovamente, la terza piazza (nella categoria "serie") è alla portata di più imbarcazioni

aggiornamento posizione 21 aprile bologna in oceano - etciù al gpi 2010

Questa sera, ultima di regata, la classifica ci pone al 6° posto. Il vento per le prossime ore sembra che non soffierà gagliardo anche se per qualche tempo potrebbe essere ottimale per Ita 769.
 

martedì 20 aprile 2010

GPI 2010 aggiornamento posizioni 21 aprile ITA 769

Sei barche in un paio di miglia tutte in lotta per il podio, questa è la situazione che si presenta stamattina.
Ita769 Bologna in  Oceano - Etciù si trova al largo di Punta Ala, le previsioni non promettono un gran vento...

ITA 769 Bologna in Oceano - Etciù al GPI 2010

Ancora confusione nelle rilevazioni che vanno, purtroppo, a singhiozzo. Teoricamente la lotta  è per la terza posizione, le barche sono in vista di Giannutri anzi i primi due "serie" l'hanno già doppiata.
A livello agonistico sembrerebbe un bel match ovviamente facciamo il tifo per Roberta e Sergio.
B.V.

lunedì 19 aprile 2010

GPI 2010 aggiornamento posizioni 20 aprile

.....Ho opinione ci sia poco vento, ho contato 13 barche nello spazio di poche miglia

Le posizioni sono confuse dall'aggiornamento discontinuo delle balise ma in fondo in un gruppone, con Genova dall'altra parte del mare, contano poco.

aggiornamento posizione bologna in oceano - etciù al gpi 2010

Un bel caos....
in tutti sensi:
le balise hanno smesso di funzionare praticamente da stamattina alle 10 alle 19 (più o meno) e anche adesso ci sono dei problemi per l'aggiornamento della posizione di alcune barche.

Nella vacanza di informazioni è successo qualcosa. 
Al gate de La Caletta Ita 769 Bologna in Oceano - Etciù è transitata 6°, mi sembra strano, spero che non ci sia stata qualche avaria anche perchè, teoricamente, dalle condizioni meteo descritte dall'organizzazione,  dovrebbe volare sul mare ma non mi sembra stia perfomando al meglio; è vero che sono valutazioni fatte da lontano avendo come dati solo un tracking e qualche parola scritta dal comitato, le prossime ore chiariranno meglio, certo è che rimpiango le balise viste in altre regate che trasmettono anche gli elementi del moto.
Consolante è il distacco dal podio che al momento sembra di essere di circa 30 minuti con ancora mezzo Tirreno da navigare. A presto con  notizie, spero, in linea con quelle dei post precedenti

GPI 2010 aggiornamento posizioni 19 aprile

Stamattina la situazione sembra un po' incasinata, il gruppo si è compattato, qualcuno sembra che stanotte abbia dato motore...... o forse le balise fanno un po' i capricci.

Bologna in Oceano  - Etciù  Ita 769 sta raggiungendo le Bocche di Bonifacio, la posizione è ancora di assoluto rispetto: se ho contato bene siamo 4°.
Roberta, Sergio...... continuate così.

domenica 18 aprile 2010

GPI 2010 aggiornamento posizioni

Bella sorpresa stamattina vedere dal tracking ITA 769 Bologna in Oceano - Etciù in seconda posizione; Sergio e Roberta se la stanno giocando con un paio di P2 separati da distanze che più si confanno alle regate a bastone che a lunghe rotte.
Va bene così.

sabato 17 aprile 2010

Bologna in Oceano - Etciù al GPI 2010

Siamo in regata.
Sono arrivato a Genova giovedì pomeriggio e come sempre è stata una corsa per preparare al meglio la barca..... non cose importanti ma comunque necessarie.
La piacevole sorpresa è stata Roberta Iuvara la co-skipper in questa regata: una bella persona con solida esperienza velica; fino ad un paio di giorni or sono la conoscevo solo dalle descrizioni di Sergio, anche a la Grande Motte ci eravamo mancati di un soffio (del tipo io parto e lei era in arrivo), lo ripeto piacevole sorpresa: motivata, competente, simpatica e alla mano.
Ieri poi l'incontro con Paolo il titolare di Etciù lo sponsor di questa regata, un ragazzo simpatico ed amante del mare che ci ha aiutato non solo economicamente ma anche salendo sul ponteggio ad attaccare gli adesivi.
Comunque arrivando a oggi: il Gpi 2010 è partito tranquillamente poco vento, poco mare e qualche goccia di pioggia, l'unico richio l'ho corso io quando ho notato che il magnifico 61 piedi (il Grampus dello YCI) su cui ero imbarcato stava praticamente prosciugando il distributore di gasolio e alla domanda "verso che ora pensiamo di tornare" mi è stato risposto venerdì prossimo ho capito che non si trattava di una gitarella di 2 ore per vedere la partenza ma di una delle barche appoggio....... confesso che la tentazione di ritirare la domanda l'ho avuta ma "tantovaleva", se avessi avuto a disposizione tutto questo tempo, accettare il perenne invito di Sergio a fare una regata in doppio.
Misteri della comunicazione.....ieri quando ho parlato con il comandante, per lui, era chiaro che sarei rimasto per tutto il GPI, per me che avrei sfruttato quella bella barca per avere un punto di vista diverso da cui fare qualche foto per poi tornare a terra.
Grazie comunque per l'ospitalità che mi era stata accordata (ma c'era lo zampino di Roberta).
Alla fine ho trovato un gommone e ho seguito Bologna in Oceano - Etciù fino alla partenza.
Come di norma si è lavorato sodo ma con soddisfazione anche perchè, e qui mi ripeto, quello dei mini è un bell'ambiente e al piacere di lavorare per il proprio progetto si somma quello di rivedere alcune persone conosciute lo scorso anno e di incontrarne di nuove altrettanto valide.
L'andamento della regata lo potete seguire sul ns. sito (www.bolognainoceano.it) nella sezione "Regate" alla voce "Dove siamo adesso".
A presto.

venerdì 16 aprile 2010

Mini GPI

Domani partenza del Mini GPI da Genova, 550 miglia in doppio.

Avrò una coskipper fantastica: Roberta Iuvara. Roberta spazia dalle derive ai Class 40 con ottimi risultati.

Questa volta la partenza sembrava impossibile, essenzialmente per motivi finanziari, ma negli gli ultimi giorni ho trovato uno sponsor: Etciù. Paolo ha creduto in noi e per questa regata saremo www.etciu.it.

Vorrei ringraziare anche Cristian di Lamas Nautica che ci ha aiutato con l’assicurazione (la barca sarebbe ancora in francia senza lui).

Un altro “sponsor” è Bad Company o L’Ago Dorato (altrimenti qualcuno si incazza) le loro firme saranno sulla mia tuga per tutto il lungo viaggio fino al Brasile.

Questo “sponsor” paga con un tifo sfrenato, ma il loro vero forte sono gli specialisti in “misure” sempre attenti e puntuali. Se volete conoscerli meglio andate su: http://thebadcompany.wordpress.com/

E poi Stefano…Stefano di Oltremare che mi ha affidato anche una classe di allievi..

La Lega Navale di Sestri mi ha accolto in modo gentile e professionale.

Marco Catania, oramai lo conoscete, cosa posso aggiungere…è insostituibile.

Non è uno spot, sono alcune delle persone che stanno contribuendo in modo importante a questo progetto e alla mia sanità mentale.

Oggi sono felice, l’unico modo che ho per ripagarvi è impegnandomi al massimo.

Seguite me e Roberta dalla pagina “dove siamo” di www.bolognainoceano.it oppure da http://www.gpi-mini650.com/www/index.php?mod=03_TRACKING

Grazie e un abbraccio a tutti