giovedì 21 luglio 2011

News dal Nord

Terminata la regata Mini Max (ultimo requisito formale per l’ammissione a la Transat 6.50) con un bel secondo posto, ho disalberato Malenkaia, l’ho affidata alle sapienti ruote di JeanJacque, trasportatore di fiducia della Piccola. Siamo arrivati il 18 luglio a La Rochelle.
La Rochelle, oltre a essere la località di partenza della Transat 6.50 è anche uno dei luoghi di pellegrinaggio per i navigatori. Essere a La Rochelle, con la propria barca, è un sogno che si realizza: il paese dei balocchi di Pinocchio, il paese delle meraviglie di Alice, la piscina di Hugh Hefner affollata di conigliette, tutto insieme.
Sono 3 giorni che piove continuamente, i metereologi locali stanno studiando la connessione tra la mie sacche, la mia bicicletta e la pioggia. Sistematicamente, tutte le volte che prendo qualche attrezzo dal furgone o che mi alleno in bicicletta…comincia a diluviare. L’avvenimento non è casuale e si ripete almeno 10 volte al giorno.
A parte la meteo, mi aspettano 10 giorni di cantiere, ci sono molti lavori da fare per ottimizzarla e prepararla in configurazione Transat, molto differente dalla configurazione per  corse “normali”.

Vorrei ringraziare il mio team “bolognese”, nel frattempo macina successi uno dietro l’altro. Nei prossimi giorni..importanti novità.

giovedì 7 luglio 2011

Mini Max 2011: secondo posto

Non poteva esserci miglior ritorno alle regate.
Sergio e Hubert anche nella seconda parte della regata da Ajaccio a Port Camargue conquistano il secondo posto.
Bravi.
La partecipazione ad una regata 2011 era l'ultima casella da riempire per avere pieno diritto alla partecipazione alla Transat.
Presto Ita 769 lascierà il Golfo del Leone destinazione Bretagna.

Porquerolles è alle spalle

Il cancello di Porquerolles é stato suoerato dalla flotta.
Gli aggiornamenti di stamane confermano che il ritorno verso Port Camargue vede Sergio e Hubert mantenere un ottima andatura. Le barche più grandi sono attese in serata all'arrivo.

mercoledì 6 luglio 2011

Bonne nuit à tous

Buona notte a tutti,
è quanto augura l'organizzazione senza nulla aggiungere circa le posizioni.
La barca appoggio, che chiude la flotta, ha segnalato che tutto procede bene.
Accontentiamoci..... fino a domattina

Sulla via del ritorno

Le départ de la 2ème manche Ajaccio - Porquerolles - Port Camargue a été donné ce matin à 10h05.


Questo è il comunicato dell'organizzazione: Sergio e Hubert sono quindi in mare da circa 6 ore.
Le condizioni meteo riportate alla partenza rilevavano vento da sud di 5/8 nodi.
Attendiamo il primo "appello" radio per ulteriori info sulle posizioni.
A presto

lunedì 4 luglio 2011

Mini Max 2011 risultati prima tappa

Ecco l'ordine di arrivo ad Ajaccio:

GERANIUM DOCTOR Edwin et Alfred THIBON 7h50'50 (A 40 )
ALIX Jean Paul ALLARDET SERVENT et Guillaume NARDIN 11h03'06 (X 362 S )
MISTRAL GAGNANT Loïc BEGEUE et Guillaume GALLET 11h09'52 (Jod 35 )
PRINCESSE DOUDOU Jean Louis BARLATIER et Bernard OLLIER 11h11'24
SUZANA Didier NEUVILLE et Philippe PONCET 11h14'48 (Grand Surprise )
OKOUME Mathieu et Hervé CLAVEAU 13h26'55 (mini 6.50)
MALENKAIA Sergio FRATTARUOLO et Hubert PAPET 13h31'50 (mini 6.50)




E' necessario tenere presente che solo 2 ultime barche sono dei mini 6.50, quindi:
Sergio e Hubert conquistano il secondo posto nella prima tappa.
Bravi!!!!!!

Mini Max 2011 Aggiornamento del 4 luglio

Alle 19 di ieri la il rilevamento delle posizioni poneva Sergio e Hubert a 68 miglia dall'arrivo della prima tappa. Stamattina alle 7 le distanze della flotta da Ajaccio si sono decisamente ridotte ma attualmente manca il rilevamento della posizione di Malenkaia. Attendiamo comunicazioni da parte dell'organizzazione.

domenica 3 luglio 2011

Mini max 2011 aggiornamento al 3 luglio

Porquerolles é ormai alle spalle e la flotta affronta ora la discesa verso la Corsica.
Al passaggio del cancello Malenkaia si trovava a metà classifica.
A più tardi con altri aggiornamenti.

sabato 2 luglio 2011

mini max 2011 posizioni alle ore 19 del 2 luglio

Sergio e Hubert hanno iniziato bene,
alle 19:00 sono a largo di Marsiglia  in buona posizione, penso che la prima notte di navigazione potrà delineare l'andamento della regata sflilacciando la flotta che è attualmente raccolta in circa 10 miglia.
A domani mattina con il prossimo aggiornamento.


p.s. utilizzo questo spazio per fare gli auguri ad Anna.

mini max 2011


Ci (ri)siamo,
a 85 giorni dalla partenza della Transat 2011 mi inserisco nuovamente per cercare di riportare qualche notizia sull'andamento della regata. 
Stamane alle 10:15 la MINI MAX 2011 ha preso il via, i concorrenti dopo aver superato la boa di disimpegno si sono diretti verso il segnale cardinale de l'Espiguette superato il quale si dovrà far rotta per Porquerolles prima della discesa verso Ajaccio.
Dovremo affidarci ai comunicati dell'organizzazione per gli aggiornamenti in quanto mi sembra non siano disponibili le balise.
A stasera per nuove info.

venerdì 1 luglio 2011

si parte

oggi, 2 luglio (auguri sorellina!) parto per la prima corsa della stagione,f-i-n-a-l-m-e-n-t-e! la regata si chi chiama Mini Max, il percorso va da Port Camargue a Aiaccio, in corsica e ritorno. non sarò da solo, il mio coskipper si chiama Hubert, motociclista incallito, ha attraversato 3 volte il deserto in solitario...
è una corsa incredibilmente piena di significati e per questo vorrei dedicarla a tutte le persone che mi aiutano e sostengono, rendendo realizzabile questo sogno. ma vorrei dedicarla innanzitutto a mio padre.
a presto!